Il futuro dei nostri figli è NOSTRA responsabilità!

genitori-e-figli

Tutti i genitori vogliono il meglio per i propri figli. Un figlio è semplicemente un miracolo! Credo che per molte persone diventare madre o padre sia la realizzazione più grande nella vita! .. ma poi riusciamo davvero ad essere il genitore che nostro figlio vorrebbe?

Molti di noi sono cresciuti con il padre sempre fuori per lavoro per portare a casa i soldi che servivano a mantenere casa e famiglia, mentre la madre rimaneva a casa a badare a noi figli, ad educarci ed a farci crescere al meglio. Troppo spesso, anzi per troppi di noi, è accaduto che il papà era poco presente, ma questa era normalità ed è sempre andato bene così…

Ora la situazione è addirittura peggiorata: uno stipendio solo non basta per mantenere casa e famiglia, ed allora ecco che entrambi i genitori lavorano e i figli, ove possibile sono accuditi dai nonni, oppure affidati alle strutture dedicate quali asili oppure alle baby sitter etc…
Quindi siamo passati da un papà poco presente, ad una papà ed una mamma poco presenti .. ovviamente non mi permetto assolutamente di valutare la qualità del tempo che viene poi messa a disposizione dei figli, certo è che se ci fosse qualità ed anche quantità di tempo sarebbe il top!

“Però, che dire, questa è l’unica soluzione! Avere entrambi i genitori che lavorano è il minimo richiesto per poter dare un futuro ai figli, per non far mancare loro nulla!”
Certo, concordo in toto, ma la figura che viene a mancare nei suoi primi meravigliosi anni di vita (che sappiamo tutti non abbiamo il potere di rivivere una seconda volta) come viene poi ripagata al figlio? Se nostro figlio potesse esprimere il suo reale pensiero: vorrebbe avere un gioco nuovo, o due ore in più di tempo per giocare nel tappeto del salotto con mamma e papà?
Quanto duole il cuore di una mamma quando il mattino deve lasciare il bimbo a qualcuno per andare al lavoro in un posto dove nemmeno si sente gratificata?
I figli crescono lo stesso, questo è sicuro, ma era questo che avevi sperato per i tuoi figli?

Immagina poter scegliere come trascorrere le ore della giornata tra lavoro e famiglia: poter scegliere un giorno qualsiasi per portare i figli al parco, poter decidere di stare una giornata intera a giocare con loro, portarli a fare le cose che più li appassionano, farli provare le cose più impensabili affinché possano sentirsi davvero liberi di costruirsi il proprio futuro, accompagnarli a farli conoscere le bellezze della terra, aspettare il primo giorno di sole per portarli al mare senza dover aspettare che sia domenica ed anche bel tempo insieme.. tu dove porteresti tuo figlio?

Purtroppo il sistema in cui viviamo ci ha incastrato in una gabbia dove non puoi più dare priorità ai valori che per te sono importanti, perché inevitabilmente siamo costretti a dare priorità al “Dio Denaro” se vogliamo avere il minimo indispensabile per vivere discretamente, senza grosse pretese.

Come è possibile essere arrivati a questo punto?
Ma la domanda ancor più potente è : che futuro vogliamo dare ai nostri figli?
Vuoi che facciano la stessa vita che stai facendo tu, o desideri per loro qualcosa di ancora migliore?

Se la risposta è si: comincia tu a pensare in modo differente, comincia tu a trovare un’alternativa migliore a ciò che stai facendo. ..per stare meglio tu, per dare qualità di vita alla tua famiglia e per poter dare una certezza ed una sicurezza al futuro dei tuoi figli!

Lavorare per arrivare a godersi la vita durante la pensione ormai è utopia, dobbiamo lavorare con un’obiettivo diverso: crearci dei redditi alternativi che ci diano certezze, futuro, qualità di vita, sicurezza, insomma libertà sotto tutti i fronti .. ed ecco che nasce l’economia collaborativa!

Lottare per salvare il mondo è una frase fatta, ma lottare per rendere felici se stessi e la propria famiglia è un diritto di tutti.

E tu .. cosa desideri realizzare per i tuoi figli?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *